SUPERLINEAR COLOR DOPPLER

E’ la sonda Evoluta della Sonda Lineare standard OTE-L200CD, presenta di fatto una testa molto più ampia in grado di ospitare ben 256 elementi (è la sonda con più cristalli piezoelettrici in assoluto che il Fabbricante SONOSTAR Technologies è stato in grado di progettare), il che si traduce con una risoluzione di imaging ancor più soddisfacente.

I target diagnostici sono i medesimi della sonda Lineare standard, così come per le professioni sanitarie.

Questa sonda è la preferita dai Senologi grazie all’apertura di scansione ed alla potenza di calcolo offerte.

COD: OTE-L400CD Categoria: Tag:

Descrizione

L’ecografo wireless SuperLineare OTE-L400CD possedendo un’ampiezza della testa più elevata, rispetto alla sonda lineare normale, è in grado di contenere ben 256 elementi e quindi regala una risoluzione dell’immagine veramente eccellente.

Possiede anch’essa un range di frequenza compreso tra 7,5 – 10 MHz che offre una profondità visiva fino a 100 mm; di conseguenza, è adatto per l’ispezione del seno e dell’osso dell’anca.

Ad esempio, un chirurgo plastico può utilizzare l’ecografo SuperLinear non solo in chirurgia ricostruttiva per identificare il miglior tessuto autologo da trasferire, come in:

– Ricostruzione con Lembo D.I.E.P. (Deep Inferior Epigastric Perforator)

– Ricostruzione con Lembo T.R.A.M. (Tramsverse Rectus Abdominis Musculocutaneous)

– Ricostruzione con Lembo L.I.C.A.P. (Lateral Intercostal Artery Perforator)

– Ricostruzione con Lembo T.D.A.P. (Thoraco-Dorsal Artery Perforator)

– Ricostruzione con Lembo S.G.A.P. (Superior Gluteal Artery Perforator)

– Ricostruzione con Lembo T.M.G. (Transverse Muscolo-cutaneous Gracilis);

ma anche nella pianificazione delle anastomosi linfaticovenosi

La sonda permette al professionista di studiare l’integrità e la rotazione delle protesi mammarie. Per non parlare della gestione del linfoma a grandi cellule anaplastico associato all’impianto (protesi) del seno. Oltre a ciò, la Sonda SuperLineare OTE-L400CD può essere utile nella valutazione delle masse mammarie, comprese quelle che si verificano dopo l’innesto di grasso autologo.

Inoltre, il dispositivo offre dati qualitativi e quantitativi, molto precisi, per consentire al medico di quantificare le variazioni del volume di grasso dopo manipolazione del seno e delle natiche. Molto utile per misurare le diminuzioni di spessore dopo la riduzione non chirurgica del grasso, inclusa la criolipolisi.

Eurosanitas agenzia ufficiale  O.T.E

Se vuoi informazioni commerciali compila il form sottostante

Chiamaci subito al numero +39 0572 910290

    Nome e Cognome:

    Azienda:

    Indirizzo:

    E-mail:

    Telefono

    Richiesta

    Confermo di aver letto e accettato la Privacy di EuroSanitas - Medical Imaging

    Leggi la Privacy

    Array

    The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.